NTT Docomo

DTT Docomo per il Cloud Gaming di Nintendo


In Giappone NTT Docomo sta cercando di essere pronto per l’host del Cloud Gaming Service.

Il 5G sarà migliore delle tradizionali connessioni Wi-Fi.

Quando diventerà ampiamente diffuso, sarà in grado di divertirsi con giochi in alta definizione su PC, smartphone, console.

Nintendo Switch

Sony Playstation e Nintendo sono partner storici di NTT Docomo.

Guardando al futuro, Nintendo potrebbe essere la prima azienda a renderlo possibile, poiché sta investendo in ricerca e sviluppo per una prossima soluzione di gioco cloud che utilizza principalmente una connessione veloce 5G.

Nintendo Switch Cloud Gaming

Secondo una previsione di maggio 2020, il mercato del cloud gaming in Giappone dovrebbe raggiungere i 14 miliardi di yen nel 2023 (circa 1,21 miliardi di yen nel 2019).

Il mercato giapponese dei videogiochi dovrebbe raggiungere circa 1,52 trilioni di yen entro l’anno fiscale 2023.

Cloud Gaming market in Japan
Credit: Statista

Secondo Shuntaro Furukawa, presidente di Nintendo, una soluzione di Nintendo Cloud Gaming potrebbe essere possibile in futuro solo quando il cloud gaming aumenterà la popolazione mondiale di giochi e darà loro maggiori opportunità.

Anche se non ci aspettiamo che tutti i giochi diventino presto giochi cloud, le tecnologie stanno decisamente avanzando. Vediamo un futuro in cui le tecnologie cloud e streaming si svilupperanno sempre di più come mezzo per fornire giochi ai consumatori. Dobbiamo stare al passo con tali cambiamenti nell’ambiente. Detto questo, se questi cambiamenti aumentano la popolazione mondiale dei giochi, ciò ci darà solo maggiori opportunità con il nostro approccio integrato di sviluppo hardware e software per raggiungere le persone in tutto il mondo con l’intrattenimento unico che Nintendo può offrire.

nintendo.co.jp/ir/pdf/2019/qa1906e.pdf